Separazione dei compiti: perché è un’importante strategia per la sicurezza aziendale

Stampa

Il concetto di separazione dei compiti, sviluppatosi inizialmente negli uffici contabili per mettere le aziende al riparo dalle frodi, è oggi uno dei migliori alleati in materia di cybersecurity per business di ogni dimensione e settore.


separazione dei compiti - sicurezza aziendale

Se applicata correttamente, la sua efficacia è altissima. Parliamo della separazione dei compiti, una sorta di “autorizzazione in più passaggi” per tutto ciò che concerne i punti sensibili - e raggiungibili tramite computer o altro dispositivo - di un’azienda.

In breve, prima di eseguire un determinato comando (ad esempio il riavvio di un server), il sistema richiede che oltre all’utente che sta inoltrando la richiesta, un secondo utente specifico la autorizzi.


In questo modo, nessun singolo utente ha accesso all’intero sistema IT aziendale: non c’è bisogno di sottolineare quanto questa pratica prevenga fuoriuscite di dati ed errori umani.

I consulenti Studio Synthesis, esperti di compliance legale e di tutto ciò che sta all’intersezione tra ambiti legale ed informatico, sono a vostra disposizione per un consulto ed alla successiva progettazione e messa in opera di un efficace sistema volto alla separazione dei compiti.

Contattateci all’indirizzo e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.